News

Enel: stop alle telefonate per promuovere nuovi contratti

Enel: stop alle telefonate per promuovere nuovi contratti

Da giugno l’azienda non chiamerà più al telefono per proporre l’adesione a nuove offerte

Enel non chiamerà più al telefono i potenziali nuovi clienti per stipulare contratti di elettricità e gas a partire dal primo giugno. Le famiglie italiane, infatti, non sempre desiderano essere contattate da operatori che propongono nuove offerte e servizi.
Da ora in poi i contatti telefonici saranno effettuati soltanto verso coloro che sono già clienti di Enel Energia e che hanno un rapporto consolidato con la società. In questo modo potranno venire a conoscenza di informazioni utili per la gestione della fornitura domestica e, con il loro consenso, scoprire le promozioni commerciali a loro dedicate.
 
L’obiettivo principale di Enel è quello di essere sempre accessibile e vicina alle esigenze dei clienti, mantenendo con loro un rapporto di qualità. Enel infatti ha sempre puntato sull’importanza di un dialogo diretto con le persone e i clienti: un rapporto continuo, sincero e non invasivo basato sull’idea che la qualità e l’affidabilità siano i valori sui quali fondare un legame. Il dialogo presuppone quindi anche l’ascolto di quelle che sono le necessità dei clienti, non solo intese come soluzioni energetiche convenienti e innovative per case e imprese ma anche in termini di rispetto del tempo e della privacy.
 
Proprio per questo Enel ha deciso di focalizzarsi sulla presenza fisica sul territorio per essere il più possibile vicina ai clienti, sia per chi abita nella grandi città sia per chi invece vive in piccole realtà. Restano attivi tutti gli altri canali di contatto come il contact center, sempre a disposizione dei clienti o di chi vuole chiedere informazioni, e i canali di vendita porta a porta. Il contact center di Enel risponde al Numero verde 800.900.860 ed è attivo tutti i giorni con un servizio di eccellenza che ogni mese gestisce oltre 1,5 milioni di telefonate, riuscendo a dare soluzioni immediate a ogni necessità.
Non potevano mancare nella lista delle modalità di contatto a disposizione dei clienti i canali digital e social per andare in contro alle esigenze di tutti coloro che preferiscono trovare informazioni e gestire velocemente e facilmente le proprie necessità online. A partire dall’area clienti del sito enelenergia.it, già utilizzata ogni mese da circa due milioni di clienti, che permette con pochi click di controllare e gestire in totale autonomia le proprie forniture.
 
Oltre al sito sono disponibili anche l’app Enel Energia, per smartphone e tablet, e i canali social. Moltissimi sono infatti coloro, oltre 400mila, che parlano già direttamente con Enel attraverso i canali Facebook, twitter, Youtube e Instagram. Infine esiste ancora la possibilità di parlare direttamente con dei consulenti commerciali sempre affidabili, preparati e che agiscono seguendo un rigido codice di condotta per essere pronti a rispondere a tutte le richieste.
 
La decisione di Enel di non chiamare più al telefono i potenziali nuovi clienti, oltre a evidenziare il rispetto e l’apertura dell’azienda, riflette la volontà di essere vicina e disponibile alle necessità delle famiglie italiane.