Mercato libero energia elettrica - Tariffe Mercato Libero - Enel Energia

Il mercato libero dell'energia elettrica

Tutta la libertà di scegliere

 

La liberalizzazione del Mercato elettrico è stata avviata in Italia con il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, noto come decreto Bersani . Tale decreto, con il quale sono state recepite le indicazioni contenute nella direttiva comunitaria n. 92 del 1996 sulla creazione del Mercato Unico dell'energia , ha segnato l'inizio del processo di liberalizzazione delle attività di produzione, importazione, esportazione, acquisto e vendita di energia elettrica. 

Dal 1 luglio 2007 il mercato dell'energia è completamente liberalizzato: tutti i clienti finali possono dunque scegliere il proprio fornitore sul mercato libero!

Prima del luglio 2007, i clienti domestici dovevano rivolgersi esclusivamente all’impresa di distribuzione locale per tutti gli aspetti del servizio elettrico, compreso il contratto di fornitura e i servizi commerciali. Da quella data in poi, invece, alla società di distribuzione locale è rimasta la gestione del servizio di distribuzione dell’energia in regime di concessione, secondo regole e tariffe fissate dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (AEEG). 

La liberalizzazione del mercato elettrico ha consentito alle aziende venditrici di offrire una gamma di prodotti e servizi per soddisfare al meglio i propri clienti!